L'abbraccio
del mondo
In tutte le librerie nel mese di giugno!

Abstract

o
o

“Conosci te stesso” e “so di non sapere”. Queste sono le due affermazioni più famose di Socrate. Le prime, comunque, in cui mi imbattei quando incontrai la sua barba per la prima volta. Lo presi subito in parola ed iniziai a cercarmi. Però, più provavo a dare una direzione precisa alla storia della mia vita, più capivo che sapevo ben poco di ciò che significa vivere. Vivere in modo autentico. Non che la consapevolezza di questa condizione di ignoranza mi aiutasse granchè. Ma mi rassicurava l’idea che qualcuno ben più famoso e cocciuto di me si fosse accorto, fin da allora, che l’esistenza di ogni donna o uomo è un viaggio emozionante.

“Se avete costruito castelli in aria il vostro lavoro non deve andare perduto; è quello il luogo dove devono essere. Ora il vostro compito è di costruire a quei castelli le fondamenta”
David Henry Thoreau Walden

Ma chi ci capisce qualcosa è bravo! Per il mio temperamento di allora, lungi dall’essere un freno nonostante la fragilità, questa scoperta di totale inadeguatezza, risuonava per me come la sfida delle sfide. Ero determinato a lasciare un segno, il mio segno!

Una storia da raccontare, che tutti avrebbero voluto leggere e ascoltare. Parafrasando Thoreau, non bisogna mai abdicare ai sogni di gioventù perché ci svelano chi siamo davvero. Oggi per me questa è diventata quasi una massima scolpita sulla pietra. Così iniziai un dialogo personale e serrato con tutti i cercatori che mi capitavano a tiro, in una processione di barbe, chiome irsute, vesti e palandrane. Continuo a confrontarmi con loro ancora oggi e ad ascoltare la narrazione delle loro vite mentre cerco la mia. I due moniti del tafano ateniese, come Socrate amava definirsi, ancora mi fanno da guida.

Leggi su
Kindle®

Tutti i libri sono disponibili sullo store Amazon anche in formato ebook per Kindle®

o

Rassegna stampa

Prossimi incontri

Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sugli incontri e sulle pubblicazioni?
Iscriviti alla News Letter!


    Stefano Davide Bettera

    Scrittore, giornalista e studioso. Interviene periodicamente sui media, in incontri pubblici, dibattiti e conferenze.

    Questo sito web utilizza strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici) e per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore.